ACI Marina Piškera

ACI Marina Piškera è aperto dall'inizio di aprile fino alla fine di ottobre. Si trova sulla riva dell'isolotto Panitula Vela al confine esterno dell'arcipelago delle Incoronate.

L'isola di Piškera è un'isola disabitata nella parte croata del Mare Adriatico. È un'isola piccola e pianeggiante con una superficie di soli 2,66 chilometri quadrati, e il punto più alto di 127 metri sul livello del mare. Il porto turistico di ACI è l'unico segno di civiltà qui, immerso nella natura incontaminata dell'isola, con un mosaico di isole e isolotti, scogli e fari sparsi nella zona.

Poiché il ACI Marina si trova a metà del percorso di navigazione attraverso il Parco Nazionale di Kornati Piškera, è piuttosto popolare tra i diportisti. Ma anche l'ambiente mozzafiato contribuisce all'attrazione. ACI Marina Piškera si trova tra le isole di Piškera e Panitula Vela, al largo della costa settentrionale di Panitula Vela. Nella parte più alta dell'isola è visibile la bandiera dell'ACI. Il porto turistico è ben protetto dalla bora settentrionale, ma non tanto dai venti meridionali. È aperto dal 1 aprile al 31 ottobre. Il ristorante "Klif" fa parte del complesso del porto turistico.

C'è un evento annuale che rende speciale quest'isola tra i vicini abitanti. L'ultima domenica di luglio, gli abitanti di Sali e degli altri paesi vicini si recano su quest'isola disabitata con le loro barche per assistere alla messa presso la Chiesa della Natività di Maria. Se sei lì in questo periodo dell'anno, devi assistere a questa grande cerimonia.

La bellezza di questa zona riecheggia nel tempo anche nella letteratura. Ad esempio George Bernard Shaw scrisse: "L'ultimo giorno della creazione, Dio ha voluto coronare la Sua opera, e così ha creato le isole Kornati con lacrime, stelle e respiro". Secondo la leggenda, le Incoronate erano fatte da una manciata di pietre bianche che Dio aveva lasciato dopo aver creato il mondo, così le disperse qui e decise che qui non c'era più niente da cambiare.

I croati, popolo originario dell'interno del continente eurasiatico, probabilmente imparò a pescare su queste coste, ma la prima testimonianza scritta di pesca in Croazia risale alla fine del X secolo. Era un periodo in cui i nuovi arrivati si mescolavano alla popolazione della Dalmazia bizantina e venivano trasferiti sotto il controllo dei sovrani croati.

Ormeggio: ci sono 118 ormeggi per yacht fino a 30 metri. La marina è protetta dalla bora, ma il maestrale e lo scirocco possono causare gonfiori. Ai moli la profondità del mare è di 2,5–3,5 m; quindi barche con pescaggio superiore a 2,5 m possono attraccare in cima ai pontili A, B, C o D. Le barche di lunghezza superiore a 25 m possono ormeggiare al molo di accoglienza. Ci sono orari prestabiliti per la fornitura di acqua ed elettricità. L'acqua viene fornita dalle 08:00 alle 10:00 e l'elettricità dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 18:00 alle 12:00.

Attrazioni: L'arcipelago delle Kornati è una meraviglia della natura; composto da 147 isole, isolotti e scogli all'interno del Parco Nazionale di Kornati. Il paesaggio mozzafiato ospita scogliere affascinanti, pascoli in pietra e una varietà di vegetazione. Sulle isole si trovano resti di costruzioni romane, illiriche e medievali, alcune delle quali ancora intatte e in piedi. Le isole sono anche piene di vecchie case dei pesci. Kornat, la più grande delle isole, è l'unica popolata. In Kornati, puoi trovare un numero incredibile di bellissime baie dove puoi ancorare per la notte o semplicemente per una nuotata veloce. Alcune delle baie ti sorprenderanno con ristoranti per famiglie che servono cibo tradizionale della migliore qualità.

Approccio: L'isola di Piškera o Jadra fa parte del Parco Nazionale di Kornati. Il modo più sicuro per entrare nel Parco Nazionale è da nord attraverso gli stretti di Proversa Mala e Proversa Vela, o da sud navigando tra Capo Opat e l'isola di Smokvica. Avvicinandosi da Proversa, il percorso per ACI Marina Piškera segue una serie di canali tra numerose isole e isolotti. Attraverso questo corso, potrai vedere la caratteristica più interessante delle Isole Kornati: le famose scogliere marine che si trovano lungo i lati occidentali di diverse isole. Le scogliere più belle sono note per essere quelle delle isole Mana e Rašip. Quando vai un po' più a sud c'è l'isola di Piškera, proprio al largo della costa occidentale di Piškera c'è l'isola di Panitula Vela, vedrai l'ACI Marina Piškera. In L'ingresso del porto turistico è segnato dall'isola di Panitula Mala e dalle scogliere di Škanji. L'approccio da nord o da ovest tra le scogliere di Škanji e il promontorio meridionale dell'isola di Panitula Vela è sicuro, con una profondità del mare di 7 m. Non è invece consigliabile avvicinarsi da nord-ovest tra le isole di Panitula Vela e Piškera perché il mare è poco profondo con numerosi scogli pericolosi. Come punto di riferimento, puoi usare il promontorio meridionale dell'isola di Panitula Vela (43°45.4' N 15°21.2' E). Quando ci si avvicina all'ACI Marina Piškera da Capo Opat, il percorso è molto più facile. Puoi usare il promontorio meridionale dell'isolotto di Veseljuh (43° 45.8' N 15°22.4' E) come punto di riferimento, con il canale tra le isole di Lavsa e Piškera dietro di esso. Puoi avvistare il porto turistico subito dopo aver attraversato il canale.

Barche disponibili in e intorno a Biograd na Moru

Servizi

I servizi includono un ufficio di accoglienza, allacciamenti di acqua ed elettricità (l'acqua può essere limitata), docce e servizi igienici, un ristorante e un negozio. Sono possibili piccole riparazioni.

  • Accoglienza con ufficio cambio (stagionale) e con punto vendita con ricca selezione di accessori della collezione ACI
  • Ristorante
  • < li>Negozio di alimentari
  • Servizi igienici e docce
  • Stazione di servizio nel porto di Zaglav sull'isola di Dugi (12 miglia nautiche)
  • ATM

Biograd na Moru | Zadar region

N43°45'33.65" E15°20'42.68"

VHF 17

[email protected]

+351 99 47 00 09

ACI Marina Piškera

Obala sv. Ivana 47 E 22242 Jezera

Distanze di navigazione